Ford presenta la nuova Hangover Suit

L’alcool rappresenta una delle principali e micidiali minacce per chi si mette al volante. Secondo recentissime  statistiche, si calcola che muoiano oltre diecimila persone all’anno, nella sola Europa, per incidenti legati all’abuso di alcool.

Inoltre la fascia più a rischio è quella dei giovani con un’età compresa fra i 18 ed i 24 anni (in questo caso oltre un incidente su quattro è imputabile al consumo di alcool). Solo in Italia, secondo quanto reso noto dall’Istituto Superiore di Sanità, sono oltre mille, ogni anno, i morti legati ad incidenti stradali correlati al consumo di alcool. Numeri che fanno letteralmente gelare il sangue nelle vene.

Proprio per evidenziare gli effetti del mettersi alla guida, dopo una notte di eccessi, Ford ha deciso di lanciare un nuovo ed interessante progetto: Ford Hangover Suit. Si tratta di una iniziativa sviluppata da uno dei più rinomati istituti di ricerca tedeschi: il Meyer-Hentsche Institut.

Ford Hangover Suit: di cosa si tratta?

Ford è da sempre vicina alla sicurezza degli automobilisti, anche di quelli più giovani. Per questo motivo è stata introdotta, nelle ultimissime settimane, una vera e propria tuta di nuova generazione. Si tratta, appunto, di Ford Hangover Suit.

Un equipaggiamento, del peso di una quindicina di chilogrammi, in grado di simulare tutti gli effetti di una sbornia: calo della concentrazione, lentezza nei riflessi, difficoltà nell’eseguire le manovre alla guida (anche quelle più semplici).

Questo speciale equipaggiamento è costituito, in primis, da un paio di occhiali che consente di simulare, con incredibile realtà, la sensazione di mettersi alla guida sotto gli effetti dell’alcool: visione offuscata e distorta, percezione dei colori e della luminosità completamente alterate.

Inoltre, Hangover Suit, è dotata di un innovativo indumento con speciali tutori rinforzati con dei pesi, che hanno lo scopo di simulare il senso di pesantezza (così come avviene per chi si mette alla guida in un dopo sbornia). Non mancano delle cuffie che hanno lo scopo di riprodurre i suoni, in grado di sollecitare le reazioni classiche dovute ad una emicrania da alcool.

Ford  Hangover Suit: come provarla

Ford ha inserito la simulazione della guida sotto gli effetti dell’alcool all’interno di un programma di corsi gratuiti, dedicato alla sicurezza degli automobilisti. Si tratta del “Ford Driving Skills For Life“. Tutti coloro che lo vorranno, potranno quindi indossare l’innovativa Hangover Suit, per capire ancora meglio (se non lo fosse già abbastanza) quali sono i rischi ed i pericoli, per sè e per gli altri, del mettersi al volante sotto gli effetti dell’alcool.